venerdì 24 febbraio 2012

Free Amigurumi Pattern - Anime Vintage: Chobin, il principe stellare


Dal cielo della notte una stellina si staccò
e sulla terra dondolando dolce si posò
e saltò fuori un coso buffo piccolo così,
simpatico, dolcissimo, guardate eccolo lì!

Ecco il mio adorato Chobin! :D


Questa è stata una delle prime canzoncine per bambini che ho imparato da piccola: avevo all'incirca un anno quando trasmettevano questo cartone animato.
Mia mamma mi chiamava Chobin perchè avevo preso l'abitudine a dire "boing boing" ogni volta che saltellavo! XD
Ho avuto la fortuna di aver vissuto l'epoca d'oro degli anime giapponesi e delle sigle meravigliose composte qui in Italia: classe 1982, ho fatto, come molti miei coetanei, scorpacciate di anime degli anni '80 godendo anche delle numerose repliche di quelli della fine degli anni '70.
Ho inventato questo pattern amigurumi all'uncinetto perchè desideravo ritrovare un po' di quell'infanzia fatta di giochi, disegni e scarabocchi, corse, pallonate e biciclettate all'aria aperta e tanti, tanti cartoni animati!
Il pattern è free, in italiano. Trovate la versione inglese più sotto, disponibile per il download.
Salvo dove diversamente indicato, i contenuti di questo blog sono di mia proprietà e rilasciati sotto licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License , è vietato riprodurre altrove questo pattern, venderlo o vendere il prodotto finito e se volete segnalarlo sui vostri blog o altro, indicate il link a questa pagina ma non ricopiate lo schema, grazie.^^

PATTERN:(for the english version read the end of this article)
Occorrente:-filato di cotone (o lana, come preferisci) verde chiaro
-filato azzurro
-filato giallo (o pannolenci giallo, per la Goccia di Stella)
-uncinetto dlla misura adatta
-qualche scampolo di pannolenci nei colori rosso, rosa, bianco, nero
- imbottitura
-colla per tessuti
TESTA + CORPO
Si lavora a spirale; fare un anello magico e all'interno lavorare:
Giro 1:  6 mb nell'anello magico(6)
Giro 2: 2 mb in ogni maglia sottostante (12)
Giro 3: (1 mb, 1 aumento) per 6 volte (18)
Giro 4: (2 mb, 1 aumento) per 6 volte (24)
Giro 5: (3 mb, 1 aumento) per 6 volte (30)
Giro 6: (4 mb, 1 aumento) per 6 volte (36)
Giro 7: (5 mb, 1 aumento) per 6 volte (42)
Giro 8-9: 1 mb in ogni maglia sottostante (42)
Giro 10: (5 mb, 1 diminuzione) per 6 volte (36) cominciare a imbottire e proseguite a farlo man mano che avanza il lavoro.
Giro 11: (4 mb, 1 diminuz.) per 6 volte (30)
Giro 12-13: 1 mb in ciascuna maglia sottostante (30)
Giro 14: (3 mb, 1 diminuz.) per 6 volte (24)
Giro 15-16: 1 mb in ciascuna maglia sottostante (24)
Giro 17: (2 mb, 1 diminuz.) per 6 volte (18)
Giro 18-19: 1 mb in ogni maglia sottostante (18)
Giro 20: (1 mb, 1 diminuz.) per 6 volte (12)
Giro 21: 1 mb in ogni magli sottostante (12)
Giro 22: (2 mb, 1 diminuz.) per 6 volte (9)
Giro 23: (1 mb, 1 diminuz.) per 6 volte (6)
Chiudere il lavoro con una maglia bassissima, tagliare e nascondere il filo.

PIEDE (farne 2)
Nell'anello magico lavorare:
Giro 1: 4mb nell'anello (4)
Giro 2: 2mb in ciascuna maglia sottostante (8)
Giro 3: (1 mb, 1 aumento) per 4 volte (12)
Giro 4: (2 mb, 1 aumento) per 4 volte (16)
Giro 5: (3 mb, 1 aumento) per 4 volte (20)
Giro 6-7-8-9-10: 1 mb in ciascuna maglia sottostante (20) cominciare a imbottire ma senza esagerare: la forma del piede deve essere leggermente schiacciata per dare stabilità all'amigurumi.
Giro 11: (3 mb, 1 diminuz.) per 4 volte (16)
Giro 12: (2 mb, 1 diminuz.) per 4 volte (12)
Giro 13: (1 mb, 1 diminuz.) per 4 volte (8)
Giro 14: 1 diminuz per 4 volte (4)
Chiudere il lavoro con una maglia bassissima e lasciare dai 15 ai 20 cm di filo per cucire il piede al corpo.

BRACCIA + MANI (farne 2)
Nell'anello magico:
Giro 1: 5mb nell'anello magico (5)
Giro 2: 1 aumento in ciascuna maglia sottostante (10)
Giro 3: (1 aumento) per 3 volte, 2 mb, (1 aumento) per 3 volte, 2 mb (16)
Giro 4: 1mb in ciascuna maglia sottostante (16)
Giro 5: (2 mb, 1 diminuz.) per 4 volte (12) cominciare a imbottire ma senza riempire troppo
Giro 6: (1 diminuz.) per 6 volte (6)
Giro 7-8-9-10-11: 1 mb in ciascuna maglia sottostante (6)
Chiudere il lavoro con una maglia bassissima e lasciare un po' di filo per cucire il braccio al corpo. Schiacciare leggermente con due dita la mano di Chobin per appiattirla un pochino.

GOCCIA DI STELLA
Fare un anello magico con il filato azzurro e lavorare:
Giro 1: 5 mb nell'anello magico (5)
Giro 2: 2mb in ciascuna maglia sottostante (10)
Giro 3: 1 mb in ciascuna maglia sottostante (10)
Giro 4: (1 diminuzione) per 5 volte (5)
Chiudere il lavoro con una maglia bassisisma e lasciare un po' di filo per creare il braccialetto: (avvolgere il filo intorno al bacciopassandolo dentro la pallina celeste per 3o 4 volte, cucire un punto e nascondere il filo).
Per la stellina gialla, ritagliare una piccola stella nel pannolenci giallo oppure ricamarne una con del filo giallo -come ho fatto io-.
Ritagliare due cerchi ovali di pannolenci bianco, 2 piccoli ovali del colore nero, e due piccoli frammenti di bianco. Incollare come mostrato in foto.
Per la bocca, usare del pannolenci nero (da mettere alla base, leggermente più grande del rosso), e ritagliare un piccolo ovale di colore rosa per la lingua.
Per i capelli:
Armatevi di pazienza se usate il cotone!^^
Con la lana viene sicuramente più veloce e pratico. Si tratta di legare dei ciuffi di cotone creando un cappio con l'uncinetto.
Questo procedimento è ben spiegato con un tutorial fotografico qui (cercate all'interno della pagina la tecnica del knotting): http://mygurumi.blogspot.com/2008/10/how-to-amigurumi-hair.html.
Una volta applicati i ciuffi di capelli utilizzate le forbici per aggiustare le lunghezze.
Quando cucite i piedi, fate attenzione a controllare la stabilità dell'amigurumi in modo che possa stare in piedi da solo.
Spero vi sia piaciuto! :)

Do you remember Chobin the Star Child? :D
I love this anime too much when I was young, so I decided to make an amigurumi of this cute character!
You can download the pattern for free from the link below with Google Docs:
Amigurumi_Pattern_Chobin_en.pdf
(then use Ctrl+S to save the pdf on your pc)
or from Ravelry:
download now


Giodina


20 commenti:

  1. Ma che simpatico!!
    Mi piacerebbe tanto saperli fare!

    RispondiElimina
  2. Grazie!!!
    Bisogna esercitarsi un po' e prenderci la mano, ma poi... ti assicuro che non si smette più di farne!!!! :D

    RispondiElimina
  3. che bello una che se lo ricorda!!!! XDD
    Grazie ele!!! :D

    RispondiElimina
  4. Ciao!

    Grazie per aver ricambiato la visita. Io adoro chobin, ancora ascolto la sigla su youtube e mi vien da piangere pensando alla sua mamma...
    Ma quanti anni hai? Devi essere mia coetanea per conoscerlo.

    Volevo dirti che ho cambiato le opzioni del giveaway ed ora puoi proseguire con le altre opzioni anche senza avere un profilo FB.

    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Ne ho 30 compiuti da poco! Praticamente quando hanno cominciato a trasmetterlo non avevo ancora un anno... ma tra le repliche successive, la cassettina con la canzone, e il fatto che lo guardavo con mia sorella, mi ha lasciato un ricordo indelebile! :D
    E' il primo anime al quale mi sono legata "affettivamente" (insieme a Tamagon)!

    RispondiElimina
  6. Ciao Giodina, che bello il tuo blog! Grazie per esserti iscritta al mio Candy! Buona fortuna! Ciao a presto. Antonella.
    http://myshabbydreams-antonella.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. chobin boing boing! :D quanti ricordi! e' bellissimo, credo che provero' a farlo. grazie per il tutorial e per la visita sul mio blog ;) a presto
    Erika

    RispondiElimina
  8. Veramente simpatico il tuo chobin! Con quel ciuffettone è proprio simpatico! Complimenti per la tua abilità! Bello il tuo blog!

    RispondiElimina
  9. Grazie a voi per la visita, son felice che Chobin se lo ricordino in molte persone!!!^^

    RispondiElimina
  10. Ciao bella,
    Io ne h 34 di anni e me lo ricordo benissimo. Belli i cartoni degli anni 80...Tamagon???non lo conosco!!!

    Volevo chiederti se posso pubblicare alcune foto dei tuoi lavoretti a uncinetto sul mio blog. Che ne dici?

    RispondiElimina
  11. Tamagon era un mostriciattolo molto buffo, anche questo era "corredato" di una sigla bellissima...magari farò un amigurumi anche di quello!^^ Che fortuna abbiamo avuto a vivere l'infanzia negli anni '80!

    @Ale ti rispondo per e-mail così è più comodo!^^

    RispondiElimina
  12. Ciao Giodina,
    è un piacere conoscerti.
    Grazie per esserti iscritta al mio Candy!
    Anch'io ti seguo molto volentieri.
    Baci,
    Marina

    RispondiElimina
  13. Giodina ma è bellissimo! Questo va bene per il contest sul forum!

    RispondiElimina
  14. eheheh grazie tine ma ormai non credo di poterlo più candidare per il contest! Sto pensando alla creazione di qualcos'altro! :D

    RispondiElimina
  15. bellissimo!!!!! simpaticissimo e bellissimo!!!!!

    RispondiElimina
  16. bellissimo! non potrei mai riprodurlo perché per me fili e ferri sono tabù purtroppo! ma davvero complimenti

    RispondiElimina
  17. Ciao Giodina! mi sono appassionata da poco a questa tecnica ed ho trovato il tuo Chobin che è fantastico!
    stavo provando a rifare Chobin all'uncinetto ma ho alcuni dubbi spero in un tuo aiuto
    al giro 17 dice 3mb, 1 diminuz... ma è esatto o deve essere 2mb, 1 diminuz?
    e poi mi sembra che venga troppo a punta è corretto? e se si quella sarebbe la testa?
    ti ringrazio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra!
      Ho ricontrollato lo schema sul mio quaderno e ho trovato un errore di battitura qui, ho corretto.
      Con 3 mb non sarebbero neppure tornati i conti delle maglie del giro, non avevano proprio senso, grazie!
      Chobin ha una testa che praticamente comprende il corpo, quindi è un pezzo unico a cui poi si cuciranno braccia e piedi e in cima annoderai i fili per i capelli.
      Se hai altri dubbi, son sempre qui!

      Elimina
    2. Grazie mille! ora mi metto all'opera per finirlo :)
      mi era venuto il dubbio sul corpo solo perchè mi sembrava venisse troppo a punta rispetto alla foto
      grazie ancora

      Elimina